RaspberryPI – La versione da 512 mega di ram… come usarli

Raspberry-Pi-logo

Dopo lunghissimi mesi di attesa è finalmente arrivato il Raspberry.

In qualche post precedente vi ho spiegato come installare il sistema operativo sulla SD, Raspbian.

Mediante il comando

free -h

scopro che, pur avendo ricevuto la versione con 512 mega di ram, ne utilizzo al massimo 256. Dopo un po’ di ricerche scopro che l’immagine che ho utilizzato vede al massimo 256 mega di ram, il tagli vecchio di ram.

A questo punto con poche, semplici istruzioni si potrà arrivare ad avere i fatidici 512 mega di ram, tutti disponibili.

Le operazioni da eseguire, una volta loggati come root sono:

per prima cosa occorre essere sicuri di avere tutti gli aggiornamenti installati e per farlo

apt-get update
apt-get upgrade

quindi si installa l’aggiornamento del firmware per poter vedere tutti i 512 mega.

apt-get install git
apt-get install ca-certificates
wget http://goo.gl/1BOfJ -O /usr/bin/rpi-update && sudo chmod +x /usr/bin/rpi-update
/usr/bin/rpi-update

Dopo un riavvio, si otterrà come risultato questo:

Nota: Con quest nuovo fimware la gestione della memoria associata alla GPU è cambiata, e quindi se volete usare il terminale X, vi consiglio di aumentarne l’entità.

Per farlo occorre editare il file config.txt presente nella cartella “boot”.

sudo nano /boot/config.txt

ed inserire all’inizio del file una riga così fatta

gpu_mem=24

Quindi salvare il file e riavviare il Raspberry.