Le moffole per lo scooter: grande invenzione!

logo_officinaAnche quest’anno è arrivato il freddo inverno e nonostante tutti dicano “vai al lavoro in macchina”, io mi ostino ad usare il mio fidato Yamaha. Quest’anno però volevo fare un ulteriore step evoluzionistico (cit da “era glaciale”) nella mia lotta contro il freddo e mi sono concentrato sulle mani. La soluzione dei paramani funziona abbastanza, soprattutto nelle mezze stagioni, ma quando i gradi sotto lo zero iniziano ad essere tanti occorre pensare ad un’altra soluzione.

Ho provato con i sottoguanti in seta, sottoguanti più pesanti, guanti invernali seri… ma niente, il freddo pungente… PUNGE eccome.

Quindi su consiglio del mio fidato meccanico, non che amico PAOLO mi son deciso ed ho acquistato le famose moffole. Il termine fa un po’ ridere, ma il risultato è ottimo.

coprimanopole-tucano-urbano-in-neoprene-r361-universali-per-manubri-con-bilanceri_7888_big

La scelta è ricaduta su questo modello della Tucano Urbano, R-361.

Montate in circa 10 minuti, ecco a voi alcune foto dell’oggetto montato (scusate per la qualità delle foto… ma il cell non è il massimo)

IMG_20131130_175558IMG_20131130_175530IMG_20131130_175522IMG_20131130_175620

Soluzione testata in questi giorni di freddo sotto gli 0 gradi e son più che soddisfatto. Ho usato solo un paio di guanti leggeri estivi e senza nessun altro dispositivo e finalmente le mani non sono gelate nel tragitto.

Quindi approvate!!!!