il “MIO” laboratorio attrezzato

Laboratorio?!?!?! per fare cosa?

Ho un’idea che mi frulla in testa: creare nella cantina di casa mia un piccolo laboratorio che mi permettesse di realizzare una serie di progetti di falegnameria, elettronica: La nuova serra automatica da mettere sul balcone, la fioriera verticale da mettere vicino all’ingresso, il mobile ad angolo da mettere in cucina, la macchina per imparare a fare i “manual” con la bici, qualche ostacolo regolabile da usare per l’insegnamento della mtb, più tanti e tanti progetti

Questi, per la loro realizzazione, necessitano di una serie di strumenti e soprattutto di un luogo dove poter lavorare in maniera comoda e profiqua.

Non avendo molto spazio a disposizione, la cantina mi è sembrata la parte adatta allo scopo. E’ una stanza di 3 metri per 5 metri, con una porta di accesso tagliafuoco e due bocche di lupo che garantiscono una buona areazione.

Ovviamente la cantina era piena all’inverosimile di tutte le cose che ho sempre messo li con l’idea…. “poi le metto a posto”… e come per tutti, mai sistemate.

Ed invece questa necessità ha fatto accadere il miracolo; rivedendo la disposizione degli scaffali in garage e facendo qualche giro in discarica, sono riuscito a ricavare uno spazio necessario per la realizzazione del laboratorio.

Nei prossimi articoli vi mostrerò alcune delle cose che ho realizzato per renderlo accogliente e funzionale.

Perché usare il sito per parlare di queste cose: è passato qualche anno, ed il mio sito è sempre stato online, fermo, immobile, sempre con l’idea che prima o poi mi sarebbe tornato utile. Ecco, questo è il momento di riprenderlo in mano e ricominciare ad utilizzarlo per cui l’avevo pensato fin dall’inizio.

Bentornati!!!!

Stay tuned…

photography and more …

%d bloggers like this: