Carolina-city, la bike per la strada!

Oggi vi presento un progetto di recupero/trasformazione di una bicicletta che avevo in garage e che utilizzavo poco.
Si tratta di una vecchia MTB Scout in alluminio, front da 26 pollici, che utilizzavo solo con il carrellino per portare in giro i bimbi.

Ormai i bimbi son cresciuti e nel carrellino non ci stanno più. Quindi ho deciso di trasformarla in una bici da strada, una trecking bike.
So bene che queste bici, di solito hanno gomme più piccole rispetto a quelle di una MTB, hanno cerchi più grandi, ma ho deciso comunque di procedere con la trasformazione.

La bici iniziale si presentava così:

Come potete vedere niente di eccezionale, forcella bloccatissima, quasi inutile, componenti non all’ultimo grido, ma perchè lasciarla in garage e farle prendere solo polvere?

Queste sono le cose che mi son ripromesso di fare a questa bici:

  • Smontare tutta la bici.
  • Pulizia profonda di ogni sua parte.
  • Manutenzione approfondita della trasmissione.
  • Sostituzione copertoni con alcuni più adatti all’uso su strada.
  • Sostituzione forcella attuale con una fissa per ridurre il peso.
  • Verniciatura telaio.
  • Sostituzione guaine dei freni.
  • Sostituzione pedali con quelli spd.

I colori scelti per questa bici sono 3:

  • nero per le parti meccaniche, manubrio.
  • azzurro per il telaio.

Una volta deciso cosa fare, tocca fare…

Dopo aver smontato a fatica tutte le parti della bici (grazie anche al mio amico Cruz che mi ha dato una mano indispensabile per smontare il movimento centrale) ho portato il telaio e la forcella fissa (acquistata presso Ridewill.it) alla ditta Coral di Cantù per la verniciatura a polvere.

Dopo pochissimi giorni son andato a ritirare il telaio perfettamente verniciato; ecco a voi il risultato:

Direi ottimo!!!

A questo punto, sono passato alla pulizia della trasmissione e questo è il risultato:

IMG_20151213_112206785

Quindi ho sostituito il copertoni sui cerchi, dopo averli ripulito e rimontato la cassetta dei pignoni.

Come copertoni ho scelto i Detonator della Maxxis.

Quindi ho iniziato la fase di rimontaggio, prestando soprattutto attenzione alla nuova forcella anteriore ed alla nuova serie sterzo. Ho dovuto cambiare anche quella perchè la forcella fissa che ho trovato è di quelle filettate.

Una volta presa la misura l’ho tagliata leggermente, ma non più di tanto perchè vorrei manterene il manubrio abbastanza alto per andar in giro rilassato. Ho montato anche il nuovo movimento centrale, visto che il vecchio era abbastanza conciato ed andava a scatto.

Con questo nuovo movimento centrale ora il pedale gira senza intoppi e molto più fluido.

Finalmente, una volta montato tutto è avvenuto lo shakedown del mezzo.

Ecco le foto della bici finita in strada!!!

Nel giro che ho fatto, la bici si è comportata bene, leggera il giusto; devo regolare ancora un po’ il cambio, mentre le gomme nuove si son rilevate molto scorrevoli sull’asfalto e comunque ben piantate a terra.

Come tutti i miei mezzi di trasporto, l’ho battezzata Carolina-City: nome che mi fa simpatia da sempre!

Translate »
%d bloggers like this: